INTRODUCING HEELSTORY | HEEL HISTORY IN PICTURES [AND A BIT OF TEXT] |

L'evoluzione dei tacchi é interessante tanto quanto quella della calzatura. Tolte alcune sorprendenti eccezioni, un elemento non prescinde dall'altro, ma l'osservazione puntuale consente scoperte sorprendenti.

Prendete il tacco a spillo per esempio: volete dire che é stato introdotto da Roger Vivier nel '54? Va bene. Oppure (e qui serve coraggio) che l'ha inventato Bruno Magli negli anni '60? Come no. L'ipotesi migliore rimane quella di Jonathan Walford che dice:

".. l'idea era nell'aria. Molti designer la stavano elaborando contemporaneamente e il pubblico era pronto ad accoglierla."

A questo punto noi possiamo solo aggiungere quello che sappiamo. Notizie documentate e verificate.


The evolution of the heels is as much interesting as the footwear itself. With few notable exceptions, one cannot exists without the other but a closer look opens up new and surprising perspectives and overlooked facts.

The stiletto heel for instance: you do believe it was introduced in 1954 by Roger Vivier? Fine. Or (and you need courage here) invented by Bruno Magli in the '60s. Yes, sure. We believe though that Jonathan Walford's opinion is very reasonable:

"…the idea was out there. It was in the air. Lots of designers were doing it at the same time, and the public was ready for it.
Jonathan Walford | 2010 | Collector's Weekly |

Never the less, we can only add what we know: verified news from verified sources.


CA. 1952 | THE ONE


Questo é il primo - o uno dei primi - esemplari di tacco a spillo prodotti in Italia a Vigevano dove é stato introdotto alla FINE DEL 1952: come-&-chi lo ha spiegato Armando Pollini (Direttore Creativo del Museo Internazionale della Calzatura di Vigevano) nella sua introduzione alla mostra "Tacco A Spillo. Fascino e seduzione" (2008).
E a questo punto il senso di HEELSTORY é stato spiegato. 

Pictured is the first - or maybe one of the first - stiletto heel produced in Vigevano, Italy at the END OF THE YEAR 1952. Who-&-How was explained by Armando Pollini (Creative director of the Internationa Footwear Museum of Vigevano) in the forward of the catalog "Stiletto Heel. Charm and Seduction"
And basically that's the idea behind the coming up HEELSTORY series.


HEELSTORY
Heel History In Pictures



 

Archive

Follow by Email