1979 | PAKERSON AT THE 10TH UNIVERSIADE | STARRING PIETRO MENNEA

1979 | Pakerson
Cerreto Guidi - Firenze


1979 | Pakerson
Cerreto Guidi - Firenze
Official supplier of the Italian Athletics team

Nel 1979 la Pakerson (vincitrice dell'Oscar della calzatura nel 1964) fu sponsor della squadra italiana alle Universiadi che si svolsero a Città del Messico. In quell'occasione la squadra italiana conquistò 3 medaglie d'oro, 2 d'argento, 5 di bronzo.

Fra tutte, la più memorabile fu quella vinta nei 200m dall'allora studente di scienze politiche Pietro Mennea. Il suo tempo 19"72 segnò il nuovo record del mondo, destinato a rimanere imbattuto per ben diciassette anni (anche questo un record) e ancora oggi record europeo. Pochi giorni dopo, l'allora presidente della Repubblica Sandro Pertini lo nominò Commendatore come riconoscimento per il merito verso la Nazione.


1964 Footwear Oscar winner Pakerson became sponsor of the Italian athletics team at the 10th track and field meeting Universiade.

A very good year for Italy (3 gold medals, 2 silver and 5 bronze) largely because sprint runner Pietro Mennea set the 200m world record at 19.72s which stood for 17 years. A few days later after the event Italian president Sandro Pertini honored Mennea as Commendatore (knight commander)


1979 | Mexico City Universiade
Pietro Mennea winner of the 200 m competition and World Record setter
Source: Millenotizie

 

Archive

Follow by Email