IN MEMORIA DI ANDREA BARBATO


Sono trascorsi 15 anni [e un mese] dalla scomparsa di Andrea Barbato, giornalista tra i più apprezzati di questo Paese. Stranamente [?] quasi nessuno lo ha ricordato e quindi nel nostro piccolo ...




Gianni Versace 
Milano Collezioni 
14 gennaio 1993 


" … A Milano Collezioni si é visto - a quanto pare - quasi di tutto: abiti da ebrei ortodossi, con i quali si dovrebbe andare in ufficio o in motorino. Vestiti da vampiro, in stile Dracula. Giacconi arancione con la camicia da smoking, sempre immaginiamo per pendolari; colletti duri, vestiti da alpinisti, da tirolesi, gilet di pelliccia, e così via … Niente di strano, siamo alle solite stravaganze da passerella, che poi scompaiono fortunatamente dalla vita di tutti i giorni. Se per vendere bisogna ricorrere allo spettacolo, nessuno se ne scandalizza. 

Ma no, lei - signor Versace - ha teorizzato. Non ha rinunciato a quel vezzo degli stilisti - anzi, pardon dei creatori di moda - di voler anche filosofare, dare il senso agli anni che viviamo, affibbiare ai vestiti un ruolo sociale, un'ideologia. E ha detto, dunque: via la giacca, che é la divisa di quelli delle tangenti … "

 

Archive

Follow by Email