VIGEVANO 1957 - 20th INTERNATIONAL FOOTWEAR EXHIBITION

Vigevano | 1957
January 5-14


Il Museo Internazionale della Calzatura di Vigevano nel 1957 non era ancora nato. L'atto di istituzione infatti è dell'anno successivo. La mostra di alcuni modelli appartenenti alla raccolta di Pietro Bertolini all'Esposizione del 1957 potrebbe quindi essere considerata una prova generale. 

L'interesse del pubblico e della stampa per i modelli, che poi sarebbero entrati a far parte della collezione, probabilmente contribuì ad accelerare il processo di istituzione del Civico Museo della Calzatura Cav. Lav. Pietro Bertolini (la denominazione originale).


Back in 1957 the International Footwear Museum of Vigevano didn’t exist yet, as the founding act came the following year. The exhibition of some models from Pietro Bertolini's private collection during the 20th International Footwear Exhibition could be considered a warming up act.

In fact, the interest of both public and press for the models - that later became part of the collection - speeded up the establishment of the Civic Footwear Museum of Knight of Work Pietro Bertolini (museum's original name).


1957 | ALBA magazine
Venetian lady's shoe

Scarpetta di dama veneziana. In raso viola, con tacco basso, usata dall'alta aristocrazia nel sec. XVI.

Venetian lady's shoe. Purple satin, low heel, used by the aristocracy in the XVI century.



1957 | ALBA magazine
Lina Cavalieri's ankle boot

Polacco di Lina Cavalieri. La famosa soprano dell'inizio del secolo, giudicata "la più bella del mondo", calzava questi "polacchi" con tomaia di capretto e cuciture invisibili; fondo cucito a rovescio, tacco Luigi XV.

Lina Cavalieri's ankle boot. The famous soprano (beginning of the XX century), once called opera's greatest beauty. Kidskin upper and invisible seams; heel Louis XV.



1957 | ALBA magazine
Marie Antoinette's shoe

Scarpetta di Maria Antonietta. Era la calzatura in uso nel sec. XVIII.

Marie Antoinette Queen of France's shoe. Popular in the 18th century.



1957 | ALBA magazine
Pope Pius XI's slippers

Calzature usate da S. Santità Pio XI. Denominate "Molière", hanno tomaia di velluto rosso con ricami dorati, fodera in pelle, fondo e guardolo cucito a mano.

Slippers used by Pope Pius XI. They are called "Molière"; red velvet upper with golden embroidery, leather lining, insole lining and welt sewed by hand.




1957 | ALBA magazine
Postilion boots

Stivale da postiglione in uso verso la fine del '700. Tomaia di tutto cuoio e gambale rinforzato, cucitura ornamentale sopra il ginocchio; all'interno ginocchiere imbottite; sul davanti mascherina in cuoio.

Postilion boots used at the end of 16th century. Leather upper with reinforced legging, decorative sewing above the knee, internal knee pad.






Foto e didascalie tratte da ALBA N.2 - 13 gennaio 1957.

Photos and captions taken from the weekly mag ALBA, January, 13 - 1957.






A LITTLE SOLE SEARCHING
LINA CAVALIERI'S BOOT


 

Archive

Follow by Email